20060424

L'inverno del nostro scontento


Ma quando dicono che questo è stato un inverno veramente lungo cosa intendono?
Che ha fatto più freddo del solito?

Che ha nevicato persino a Vada?

Che il freddo è durato più a lungo?

Che ha piovuto tanto?

Che ci siamo depressi di più?

Che le giornate erano più corte?

Che non ne volevano sapere di allungarsi?

O che la "vittoria" del centro sinistra bisogna considerarla come una primavera e che quindi ci sono stati cinque anni d'inverno e quindi, sì, è stato particolarmente lungo?
Comunque sia, tutte le volte che la sento, mi dà fastidio, e c'è uno a Controradio che si è intestardito a dirla tutte le mattine e non è Alessandro Robecchi.

1 comment:

vitt said...

un sarà che un c'ero io?