20130330

Enzo Jannacci



Difficile sceglierne una, è già la terza che cambio. Magari poi la cambio di nuovo.

Lo so, non è proprio sua sua. Però. No?!
L'altra che avevo scelto prima era Bartali, neanche quella sua. Però... fatta da lui. No?!
Ho chiaramente un debole per le sue interpretazioni (anche perché spesso non capisco una parola di quello che dice).

10 minuti dopo...

Ne metto due.
Una sua.
Strafamosa.
Strabella.


No comments: