20101111

C'era una volta scatole visive

Ora c'è Claudia Barberi. Ad alcuni di noi affezionati, mancano le parole che metteva insieme alle foto. Quella specie di diario che ne veniva fuori. Ma ora è semplicemente un'altra cosa.
A ottobre aveva fatto anche una mostra, a Udine, che come dice lei per noi che si sta in Toscana non è proprio la via dell'orto. Ma chissà, la prossima volta, magari.
Però con internet la troviamo anche qui, sue le foto e buone le ricette.

Se fossi andata alla mostra avrei scelto questa foto qui. Forse.

4 comments:

m. said...

azz.., ma questo sono io..

Sburk said...

Seeee... non è vero.
Le foto con l'acqua mi piacciono sempre un casino
E comunque qualcuno a casa l'ha portata la (tua) foto, e magari l'ha attaccata in salotto, o in bagno.
Buffo.

Anonymous said...

confermo è Matteo, conosco bene il suo dietro.
Ma il pezzettino di nero nell'angolo in basso sulla dx, è perfetto o evitabile?
XXX

m. said...

sono io, sono io