20100415

E' grave?

Venendo a lavoro stamani ho visto una tipa che assomigliava a Lucia Annunziata e l'ho salutata.
Solo dopo ho capito che non era Lucia Annunziata. Era anche vestita da infermiera.

5 comments:

bart said...

ti è andata bene: un paio di settimane fa, passando davanti al bar del tribunale ho visto uno che assomigliava a Gaetano Pecorella, non l'ho salutato. Solo dipo ho verificato su google che si trattava effettivamente di Gaetano Pecorella.
era anche vestito da avvocato.

Michele said...

L'altra sera sono andato a cena al Circolo Malatesta di Matera. Ero lì a chiaccherare con l'ostessa quando entra un tipo corpulento e barbuto. Viene verso di me, mi stringe la mano e mi fa "ciao!". L'ostessa fa stupita: "vi conoscete?", e io: "ora sì".

Vitt said...

Un bel po' di anni fa eravamo in mezzo alla ristrutturazione di una casa ed é arrivato a sorpresa il nostro geometra. L'ho visto dalla finestra e ovviamente l'ho invitato ad entrare in casa. Mi era parso un po' titubante in effetti. Solo quando ha detto "volevo parlarti di Dio e degli angeli..." che mi sono resa conto che somigliava molto molto molto al nostro geometra, ma era un testimone di Geova. Ma ormai era seduto al tavolo della nostra cucina che sorseggiava un caffé.

tsaramaso said...

diversi anni fa ero alla chiesa di San Paolo all'orto a vedere lo spettacolo su Aldo Moro di Marco Baliani e accanto a me c'era Dario Fo che agli applausi mi fa: "Bravo questo ragazzo, è tanto che fa teatro?"
E io?
"Abbastanza!"

Un po' grave è stato per Fo.

Sburk said...

che belline le vostre storie!