20091127

Biciclette di tutto il mondo unitevi, qui è la guerra civile

Ieri ho legato la mia bicicletta al tubo di scarico della'acqua, quello che scende dalla grondaia. Ho imparato, ieri, che tale tubo si chiama doccia.
Ho trovato il seguente biglietto quando sono andata a riprendere la mia bicicletta. Sono scappata immediatamente, non volevo correre il rischio di incontrare il tizio che l'aveva scritto.

La doccia non serve per legare le bici!!
Hai danneggiato il muro!
La prossima volta mettila alla doccia di casa tua!

Ma prima di scappare gli ho scritto sulla sua doccia col pennarellino indelebile fucsia che mi porto sempre dietro:

Io nella doccia mi ci lavo.
Dovresti farlo anche te.

(non è vero, non l'ho fatto, ma ci stava bene, no?)

3 comments:

il giardino di enzo said...

Il senso di colpa ti ha impedito di scrivere fucsia? Ti capisco, a volte dove noi non vediamo niente di male, altri si strabiliano.

Essaouira è così, ci ri-ri-tornerò. Lo sai anche te (credo di aver capito), quella casa è un po' magico punto di incontri. Ciao

PJ said...

A detta di Wikipedia si chiama tubo pluviale. Potresti stampare la pagina e attaccargliela sulla "doccia".

http://it.wikipedia.org/wiki/Tubo_pluviale

sburk said...

PJ Harvey?
Mmmm glielo potrei scolpire sul muro di notte, tubopluviale.