20091013

Videocracy - Basta apparire

E' un documentario.
Il regista è un quarantenne italiano, che però da vent'anni vive in Svezia, e in circa 80 minuti racconta un po' il tipo di televisione che va per la maggiore in Italia, com'è cominciata e come siamo arrivati all'invasione di corpi mezzi nudi, soprattutto femminili, corredati da mancanza di cervello e di dignità.
Se ne è molto parlato, soprattutto perché sia la Rai che Mediaset si sono rifiutati di mandare in onda il trailer. La Rai perché il documentario veicolava un messaggio politico e pur non essendo in campagna elettorale avrebbe dovuto far seguire il trailer da un messaggio di segno opposto; e la Mediaset perché il documentario era chiaramente una critica al sistema televisivo commerciale e quindi non ritenevano opportuno mandarlo in onda proprio sulle loro reti.
ROFL è l'acronimo di rolling on floor laughing, e per chi usa skype è la faccina che appunto si rotola dalle risate.
ROFL ci sta bene dopo le dichiarazioni delle nostre TV, e ROFL ci sta anche bene guardando il documentario.
Ma forse sarebbe meglio ROFLAC, cioè rolling on the floor laughing and crying, oppure direttamente ROFTU, cioè rolling on the floor throwing up.
Perché sì un po' si ride a vedere quanto la gente è cretina, cosa fa per apparire in TV, per sposare un calciatore, quanto si fa prendere in giro da un Lele Mora e un Fabrizio Corona, e da un Silvio Berlusconi; si ride quando Lele Mora senza pudore e divertito fa ascoltare un inno fascista sul suo cellulare corredato di immagini di Mussolini e svastiche varie; si ride quando Corona senza pudore e serio si riempie di profumo e conta sul letto banconote da 500 euro; si ride pensando che questi due non hanno nessun problema ha mostrarsi così, anzi se ne vantano; si ride quando Berlusconi non ha nessun problema a ha mostrarsi così com'è, anzi se ne vanta (una fotografa intervistata nel documentario, tutta rifatta, truccata troppo e troppo bionda, dice proprio, Berlusconi mi piace perché è così naturale); si ride perché non si sa cosa fare, come quando si ride perché si è imbarazzati.
In realtà si dovrebbe vomitare.
ROFTU.

No comments: