20081023

The godless move in mysterious ways


La foto e il link all'articolo si trovono su wittgenstein.

Perché se vediamo simboli religiosi, slogan religiosi, su manifesti, nelle pubblicità sugli autobus non lo troviamo strano, si chiedeno gli attivisti di questa campagna a favore dell'ateismo. Con questi slogan alternativi, questi atei attivisti sperano almeno di costringere le persone a pensare, e pensare, dicono, è già un anatema per la religione. Tra gli illustri atei attivisti c'è Richard Dawkins, autore del libro L'illusione di Dio. Le ragioni per non credere.

No comments: