20080830

Holiday in Cambodia/2

Io, fedele alla Lonely Planet, i tappi per le orecchie me li sono portati. Prima di partire sono andata in farmacia e me li sono comprati. Per la prima volta. Su consiglio di un'amica esperta non ho preso quelli di cera, in un posto caldo squaglierebbero, ma quelli di gomma.
Sono gialli. Dei piccoli cilindri.
Nel bellissimo e svizzerissimo areoporto di Zurigo, sdraiata compostissima di fronte a me, c'era una ragazza che dormiva, aveva la mascherina sugli occhi e dall'orecchio le spuntava un piccolo cilindro giallo.
In Cambogia i tappi per le orecchie li ho usati una sola volta. A Phnom Penh, una notte in un albergo lungo il fiume Mekong. La nostra camera dava sul retro, perché lungo il fiume, diceva la Lonely Planet, e l'ho potuto constatare dal vivo, c'era un gran canaio. Ma durante la notte, non so bene quando, deve essere partito qualche karaoke in qualche strada sul retro.
Aha!
Ecco che sono mi sono tornati comodi i tappi per le orecchie.
Funzionano.
Ma forse ci si deve un po' fare l'abitudine, ad avere questi corpi estranei nelle orecchie. Poi ti prende la paranoia che magari li hai pure messi male.
Nell'albergo ci siamo anche tornati prima di rientrare in Italia, e abbiamo chiesto una stanza più silenziosa.
Sì sì, c'hanno detto.
E infatti c'hanno messo in una camera senza finestre, o meglio aprivi le tende e dietro la finestra, perché la finestra esisteva, c'era un muro.
Una stanza insonorizzata, insomma.
Per capire se aveva smesso di piovere si doveva prendere l'ascensore, scendere a pian terreno e uscire dall'albergo.
Ma il sonno era assicurato.




Soft Blue Tassel Earplugs
4 Inches Long
Sleep Well. Look Good. Feel Great.

1 Pair
Noise Reduction Rating NRR 32 Decibels
Brand New

and many more here

1 comment:

Ilgeko said...

ma che bella la tua cambodia.