20071121

E' quasi l'ora di pranzo, e ho un certo languorino


Sono stata al cinema e non ve l'ho raccontato.
Ho visto Ratatouille. Premetto che non sono una grande fan dei film d'animazione, gli unici che mi hanno veramente esaltato sono quelli di Miyazaki (meravigliosi). E infatti, non credo che ci sarei andata a vedere il film della Pixar se non m'avessero fatto scegliere tra quello e Becoming Jane e avessi proprio voglia di andare al cinema. Le recensioni che si trovano su internet sono tutte del calibro di "capolavoro" del cinema tutto.
Boh.
E' carino, eh. Ci mancherebbe.
Fatto veramente bene, sicuro.
Campi lunghi, panoramiche, come nei migliori film di Kubrik.
Mai vista un'animazione così bella.
I personaggi, wow, su tutti quello del cattivissimo critico culinario il cui salotto è a forma di bara e la macchina da scrivere su cui stronca i ristoranti ricorda un teschio. E il topo che sembra così vero da farti anche un po' ribrezzo.
E la storia, sì sì sì, di un ratto e di un umano che collaborano in cucina, del piatto povero che vince, l'infazia ritrovata.
Ma che palle che palle che palle tutta questa perfezione.
Un po' freddina, ecco.

No comments: