20070807

Certe volte va tutto bene e non c'è molto da raccontare

Partenza con Ryanair alle 6.20 del mattino. Anche quest'anno sono così fortunata da trovare un'anima gentile che mi accompagna all'aeroporto all 5.00 di mattina. Ma quest'anno ho con me il pounamu e visto come gli aerei mi hanno trattato l'estate scorsa si son messi d'accordo per farmi riconcigliare con loro e mi fanno arrivare a Cagliari con addirittura 20 minuti d'anticipo (non credino gli aerei di tutto il mondo che adesso siamo pari perchè su un volo così breve senza scali e coincidenze mi hanno fatto arrivare con 20 minuti d'anticipo e il mio bagaglio era il terzo ad uscire, ce ne vuole prima che siamo pari). Io non lo sapevo, ma se Ryanair ti fa arrivare in anticipo, appena finito l'atterraggio parte uno squillo di trombe e una voce esaltata ti dice guarda come siamo bravi noi della ryanair che ti facciamo arrivare anche in anticipo... ci sarà stato il vento a favore, che ne so. Venti minuti d'anticipo che però mi sono serviti a poco perché il primo autobus che parte dall'areoporto di Cagliari per la città parte solo dopo un'ora. Ma c'ha pure l'aria condizionata. Poi treno fino ad Oristano, bellino, pulito anche quello con aria condiziona. E poi autobus di linea, con signora che mi vende il suo biglietto perché l'edicola non ce ne aveva più, fino a Torregrande. Arrivo sulla barca giusto per il pranzo: tzazichi e melanzane al formaggio e pomodoro, birrina sarda ichnusa.
Meglio di così.
Quando tutto fila liscio c'è poco da dire.

No comments: