20160127

Letture femminili




Verso la fine dell'anno c'è stata una polemica su una lista di migliori libri del 2015 pubblicata non ricordo dove nella quale non era presente neanche una scrittrice.
Be', a me quest'anno per Natale hanno regalato solo libri scritti da donne, due dei quali pubblicati nel 2015, di cui uno considerato a livello internazionale uno dei migliori libri del 2015 (in realtà vedo che è stato pubblicato nel 2014).
Una bella discriminazione insomma!

Ecco la mia lista:

Chirù di Michela Murgia
Quest'estate in Sardegna avevo letto L'accabbadora che mi era piaciuto tantissimo, questo un po' meno.

How to be both di Ali Smith
In italiano non ancora tradotto. Ali Smith è considerata una delle più geniali scrittrici contemporanee. Questo romanzo si svolge in parte anche Italia

Viaggio in Uruwera di Katherine Mansfield
Scrittrice neozelandese dei primi anni del '900 che visse soprattutto in Inghilterra. Il libro è un resoconto di un viaggio in Nuova Zelanda.

Ragazzi di zinco di Svatlana Aleksievic
È la vincitrice del premio Nobel per la letteratura del 2015. Mi dicono che è la versione al femminile di Ryszard Kapuscinski

5 comments:

m. said...

Io ho preso l'Amica Geniale della Ferrante,
ma sarà una donna?

sburk said...

Sì che è una donna, mi sembrava che quello di lei si sapesse. Un sacco di polemiche sul fatto che lei non si mostri, in realtà io credo, come ha detto lei, che voglia solo esser sicura che sia solo il libro ad avere successo e non l'autore.
Bello bello, a me è piaciuto un sacco L'amica geniale, e ho in programma di leggermi anche gli altri.
Fuori dall'Italia è apprezzatissima, soprattutto L'amica geniale, e anni fa lessi un lunghissimo articolo su di lei sul New Yorker, in cui era osannata.

m. said...

Mah, dice sia Domenico Starnone..

sburk said...

magari è la su' moglie

m. said...

la Starnona?