20140903

Il Nebbio con la bici

Il Nebbio (o Nebbiu) è una piccola regione sulle colline sopra Saint Florent (o San Fiurenzu) in Corsica. E' un anello di circa 50 km che passa da paesini, chiese, menhir, polle d'acqua, mulini e deserto. Sono stradine strette senza macchine, al limite trovi il solito tizio che corre a torso nudo nel mezzo del niente all'una magari anche in salita come se fosse la cosa più normale del mondo; che siccome pensi anche di esserti persa in mezzo a quel niente e già ti rivedi a fare tutta la salita che stai discendendo, la visione del maratoneta ti rincuora abbastanza.

E un giretto piacevole e rilassante lontano dalla pazza folla che comunque c'è sempre vicino al mare.

Ho trovato solo due chiese aperte nel mio giro mattutino, quella di Oletta (la terza, anche la seconda è una chiesa di Oletta ma è un museo) e quella di Sto Pietro di Tenda (quella con la doppia facciata - bellissima) e in tutte due c'era la cassa da morto, nella seconda anche la veglia. La incredibile chiesa di San Michele in Murato, quella di pietra bianca e verde scuro l'ho trovata aperta un altro pomeriggio.







2 comments:

antonimo said...

che bella quella con la macchina sfatta .. ma è la tua nuova bici ?

sburk said...

0h yeah, my new bike
non è una bianchi ma è bianca, quindi chiamerò anche lei bianchina, no?

ho rifatto appositamente tutto il giro per fare la foto con la macchina sfatta, perché la prima volta con l'ansia di aver sbagliato strada in quel punto non mi fermavo neanche