20140501

Offside, di Jafar Panahi


Per PaginaQ ecco l'ultimo film del mondo arabo.
Una commedia. Raramente se ne vedono ambientate qui.
Mi è piaciuto molto; soprattutto per la capacità di raccontare realtà difficili con un punto di vista diverso e con leggerezza (non celebrativo quindi). Come per il quadro di Balla. Penso che quando si lascia meno spazio al dramma, ai pugni nello stomaco, le cose si vedano meglio e più a lungo.

2 comments:

m. said...

Penso che quando si lascia meno spazio al dramma, ai pugni nello stomaco, le cose si vedano meglio e più a lungo

questa m'è piaciuta, brava

sburk said...

:)

non è un pensiero proprio mio ovviamente, fra gli altri, e in altro modo, è un po' quello che dice dario fo per le sue opere che fanno ridere e pensare