20131018

Roma

La capitale italiana è unica, c'è poco da fare. Nonostante il caos che la caratterizza in ogni suo aspetto non puoi che adorarla; anche per il caos e soprattutto se non ci vivi.
A passeggiarci non ti annoi mai, c'è un pezzo di storia / storia dell'arte sotto ogni sanpietrino. C'è tanto verde grazie alle rovine mastodontiche che hanno lasciato i Romani e su cui purtroppo i palazzinari non hanno potuto cementificare. C'è il Tevere che scorre nel mezzo per non farti sentire la claustrofobia. E tutti i bellissimi ponti. Ma soprattutto, almeno per me, ci sono i quartieri rimasti quartieri, e non dei musei a cielo aperto tutti infiocchettati con solo negozi acchiappaturisti.
A Trastevere, e dico Trastevere pieno zipillo di turisti, c'è il mio alimentari preferito, dove tutte le volte vado a rifornirmi di pecorino romano. Ci starei a ore lì dentro e certe volte accade per tutta la gente che c'è. I titolari sono marito e moglie, credo, e dietro al banco vestono col tipico grembiule bianco. Trattano tutti allo stesso modo, locali e turisti, italiani e stranieri. Non parlano una parola d'inglese ma riescono a farsi intendere e capire alla grande. Sono gentilissimi, ma non finti, e il formaggio te lo impacchettano nella carta oleata, poi nella carta, e poi fissato con uno spago bianco. Ti chiedono scusa per l'attesa, ma a me non importa, tanto il tempo passa a guardare loro e tutti i formaggi in vetrina che vorrei assaggiare uno and uno.
Si chiama Antica Caciara Trasteverina e per me è diventato luogo di culto alla pari di qualsiasi altro monumento romano.








8 comments:

m. said...

Basilico, tra l'altro, Roma l'ha fatta a colori, qualche meraviglioso esempio qua. Ma sur'interne ne trovi anche altre tipo questa che a me, naturalmente, piace moltissimo

m. said...

il primo qua di sopra, che non va, lo trovi qua

sburk said...

Belle eh!
Ovviamente.
Questi colori tenui però. Strani
Poi ci sono anche le macchine, che ci stanno.
Sul Ponte di castel sant'angelo non c'è nessuno invece! L'altro giorno era pienissimo di turisti.
E c'è anche il GRA! La 10.

cbp said...

ma com'è che in questi giorni tutti si va a roma, che siano manifestazioni, amici, mostre, manifestazioni ancora.. a volte nessuno a volte tutti..

antonimo said...

cara ... le foto sono molto belle... e quella che cita "Wim Wenders" è da pelle d'oca

antonimo said...

perchè non l'hai postata ??

sburk said...

@antonimo
queste sono scannerizzazioni da negativo postate prima che scegliessi cosa stampare

quella wendersiana stampata è venuta proprio male, infatti ci riprovo con tempi diversi. Nel frattempo ho studiato: la carta baritata necessità di almeno 40 min di risciacquo! 40! A meno che uno non usi un wash aid che velocizza la cosa. Bella la carta baritata, ma magari facevo meglio ad aspettare di avere un po' più esperienza di stampa. Ormai la serie degli angeli la finisco con la baritata (sono solo 3 in totale); poi ritorno a quella normale.

cbp said...

sono grandi fotografie queste.. e immagino le stampe..