20121023

Pantelleria






A Pantelleria arriviamo prima delle 6 del mattino dopo la traversata notturna da Marsala. A un certo punto della notte rallentiamo anche per non arrivare quando è ancora buio. Io ho dormito 2 ore e vengo svegliata in vista dell'isola e in vista dell'ancoraggio.

Ancoriamo nella Cala dei Cinque Denti. A quell'ora non c'è nessuno e si vedono ogni tanto le macchine con i fanali ancora accesi passare su una strada che costeggia in un punto la cala. La scogliera che la circonda è nera ed aguzza, da qualche parte ci devono essere i cinque denti che le danno il nome. Il nero è inframezzato dal verde della poca vegetazione. L'acqua è limpidissima. Faccio colazione e torno a dormire.

Torneremo spesso nella Cala dei Cinque Denti. E' ben riparata e il fondale è anche in parte sabbioso, l'ancora tiene di più. E, nonostante qualche medusa, si possono fare dei bellissimi bagni a esplorare i fondali. Le rocce laviche infatti creano dei fondali che cambiano in continuazione. Scopro grotte sott'acqua e anche una sopra l'acqua (l'ultimo giorno avevo deciso di infilare la mia kodak funsaver in una borsa asciutta e nuotare fino alla grotta sopra l'acqua per fotografarla, ma il mare era un po' mosso e non riuscivo ad zigzagare troppo bene tra le meduse). Sempre sott'acqua ci sono anche delle specie di buche tonde enormi e anche piccole, mi chiedo cosa siano, se siano state formate da delle esplosioni, data la loro perfetta circolarità; la roccia certe volte è liscia altre volte piena di buchette dove si nascondono i pesci. Ogni tanto si intravedono persone che scendono lungo i sentieri, l'accesso al mare a Pantelleria non è semplice, ma ne vale la pena. Vale la pensa anche solo camminare lungo i sentieri.

La conformazione rocciosa più famosa di Pantelleria, però, è l'Arco dell'Elefante. Con Dorabella ci siamo arrivati, ma era un giorno molto ventoso e col mare un po' mosso: non è stato possibile fermarsi. Ecco alcune foto trovate online.



A Pantelleria non si sono viste molte barche a vela mentre nello stesso periodo a Favignana ce n'erano e come... quindi non era perché fuori stagione. Evidentemente Pantelleria è un po' lontana e con pochi ripari quando tira vento. Noi del resto, tranne per qualche giorno in porto abbiamo sempre dormito nella Cala dei Cinque Denti.

No comments: