20111014

Tauranga, NZ


Altre foto ancora su il post.
Le foto della Nuova Zelanda sono sempre belle anche quando ritraggono un disastro come questo. A me ricordano un po' le prime puntante di Lost.
Io a Tauranga ci sono stata, con la famiglia e la zietta, quella che scampa ai terremoti e poi lo racconta due mesi dopo. Tauranga è vicino a Rotorua dove lei abita. Di Tauranga mi colpirono l'erba verde verde che cresceva fino al mare, la sabbia che in certi punti non era sabbia ma solo pezzi di conchiglie, e le pecore sulla piccola penisola che si gira a piedi in una mezzoretta. Le pecore in mezzo al mare fa strano anche in Nuova Zelanda, dove è risaputo: ci sono più pecore che persone. Poi ricordo anche l'amica della zietta con i denti da cavallo, ricordo che non mi stava neanche tanto simpatica ma non ricordo perché.
Sono passati dieci anni precisi precisi, ed Exco a quel tempo portava la frangia bionda. La Nuova Zelanda Exco lo ha visto così, con la frangia bionda.


3 comments:

subu said...

Che disastro.
E che disastro fu anche la frangia bionda di exco! Inaccettabile!

sburk said...

Decisamente! Appena trovo il tempo posto una foto. Non so se ti ricordi, ma ci fu anche il periodo codino, antecedente, ma si notava assai meno. Meditai spesso di tagliarglielo mentre dormiva, ma avevo paura delle ritorsioni.
Comunque risulta anche a te che Tauranga e dove siamo stati con Auntie D?

subu said...

Sì sì, assolutamente. La dentona però non me la ricordo antipatica!
E il codino, come no! Mai nocivo quanto la frangetta ossigenata però.