20100212

Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa?

C'è chi pensava che visto il titolo chilometrico il film fosse della Wertmuller.
C'è chi ha scoperto che la Wertmuller in realtà si chiama Arcangela Felice Assunta Wertmüller von Elgg Spanol von Braueich e ora capisce perché i suoi titoli chilometrici.
C'è chi lì per lì non aveva riconosciuto Bernard Blier. Soprattutto perché parlava in marchigiano.
C'è chi trova Alberto Sordi proprio bravo.
C'è chi esclama, ma Manfredi era un bel fio.
C'è chi nota che le strade in Angola erano messe bene rispetto all'Africa in genere.
C'è chi si chiede dove veramente sia girato il film.
C'è chi legge sempre i titoli di coda e quindi può scoprire che effettivamente è stato girato in Angola.
C'è chi aveva già visto il film e un po' l'ha raccontato.
C'è chi con grande sforzo ha fatto finta di niente.
C'è chi aveva già visto il film e quindi a un certo punto è andato a dormire.
C'è chi ride. D'altra parte è una commedia.
C'è chi si è chiesto se hanno ucciso degli animali.
C'è chi ha risposto senza cognizione di causa: ovviamente no.
C'è chi il giorno dopo canta il mantra Titì nunce lassà

Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa? è del 1968, regia di Ettore Scola, scritto da Scola con Age e Scarpelli.

No comments: