20080711

Il miglior titolo dell'anno


Serial killer di conigli sceglie le vittime con Google Earth
In inglese è Bunny Murders. E non è un fumetto o l'ultima opera del Bartoli. La notizia è su quel buffo giornale online che è la Repubblica e si tratta della misteriosa uccisione in modo parecchio brutale di, appunto, conigli. Ma vi consiglio di leggere l'articolo, che termina con questa agghiacciante ipotesi futura "La paura vera, che rimane tra i denti degli investigatori, è che il piacere di uccidere, il gusto nella sopraffazione e nel potere di dare la vita e la morte che il serial killer mostra in questi delitti, possa un giorno essere rivolta verso esseri umani." Un po' da Dexter (lo so che siete in 2 a capirlo).

In argomento, qui c'è un sito con tutte le vignette dei Suicide Bunnies (per chi non li conoscesse, quelli della vignetta).

3 comments:

Ilgeko said...

si batte la fiacca eh?

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza said...

Sempre più fatti di cronaca e attualità ma anche gossip accadono ogni giorno con soggetto Google Earth, l'ultimo che avevo letto diceva che una signora era riuscita a ritrovare il suo cagnolino perso una settimana prima grazie a Google E.

l'assente sburk said...

non male