20080204

Dice Giovanni De Mauro



... su Internazionale, uscito venerdì.

"Marmotta
Sabato prossimo è il giorno della marmotta. In quello che molti considerano giustamente un capolavoro assoluto della cinematografia contemporanea, Ricomincio da capo, Bill Murray è un giornalista televisivo che viene spedito a Punxsutawney, in Pennsylvania, per un reportage. Il 2 febbraio la marmotta Phil si sveglia dal letargo e esce dalla tana. A seconda del suo comportamento, si capisce se l'inverno durerà altre sei settimane oppure no. Ma arrivato a Punxsutawney, Bill Murray si trova intrappolato in un loop temporale, un incubo senza fine. Il tempo si è bloccato: ogni giorno è il 2 febbraio, la sveglia suona alle sei in punto e dalla radio esce I got you babe. Ogni giorno succedono esattamente le stesse cose, ogni giorno si ripete uguale a quello precedente, senza che Bill Murray riesca a impedirlo. Prodi-Berlusconi-Prodi-Berlusconi: da quindici anni in Italia è il giorno della marmotta."

Anche The Rocky Horror Picture Show si svolgeva in Pennsylvania.

I got you rimane una bella canzone, anche dentro il loop temporale. Poteva andargli veramente molto peggio, a Bill Murray.

Ricomincio da capo è un film del 1993 il cui titolo è rimasto invariato, in inglese è Groundhog Day, preciso preciso. Il protagonista è Bill Murray. Bill Murray è un grande. Ha fatto tutti i film di Wes Anderson, o almeno tutti quelli che ho visto io, trailer compresi (The Darjeeling Limited non l'ho visto ancora); poi è stato Polonio, John Bosley, ha cantato in Coffee and Cigarettes, ed era in Lost in Translation, Tootsie, La Piccola Bottega degli Orrori e naturalmente Ghost Busters. Insomma mica male. Leggevo che Bill Murray non ha un agente, no viaggia con segretari, truccatori etc e non fa troppi film. Bill Murray, oltre a essere oggi il mio attore preferito, sembra una di quelle persone che ti fa piacere averle a cena, quelle persone che ti mettono di buon umore, ti rilassano, ci fai due chiacchiere, e decidi di andarci in vacanza, anche in Giappone, no? Viva Bill Murray.

Per tutti i fan di Bill Murray là fuori:
The Bill Murray Appreciation Society Movie Soundtrack Compilation Podcast
che include il famosissimo Life on Mars in brasiliano. Accorrete.

2 comments:

bart said...

bill murray era una star del saturday night live e uno dei tre ghostbusters

Ilgeko said...

Anche a me lui piace molto. E proprio per il suo modo di fare cinema, vado a vedere i suoi film senza farmi troppe domande. Se c'è lui va bene di sicuro.