20071130

Io so che tu sai che io so, forse

Scatole visive ha finalmente riaggiornato il suo blog di foto.
E l'ho inserita tra i passeggeri a sinistra.

Il titolo del post? Sono tornata sul blog di scatole visive perché ieri qualcuno che di solito soffre nel non riuscire a dare i nomi alle facce di attori ha invece dato il nome alla blogger.
Ehi ma lei è scatole visive!
Era seduta vicino a noi, magari anche lei ha votato per l'antipasto di mare con cappuccino nero di seppia, che il terzo posto proprio non se lo meritava. Allora ho pensato che comunque mi faceva un effetto strano pensare che io sapevo chi era lei, che poi con tutte le foto, anche se non mostra mai niente di troppo personale, in realtà ti mostri parecchio. Forse di più che con le parole. Il discorso le foto, l'anima, etc, un po' è vero. Insomma, c'è stato quell'effetto io so chi sei. E lei lo saprà chi sono io?

Ho pensato. T'immagine avvicinarsi e fare:
Piacere, sono AndataeRitorno. Tu sei ScatoleVisive, vero?
Piacere, Scatole Visive.
Piacere, FunnyTaleProject.
Piacere, Blogico.
Piacere, ilgeko (ma questo suona quasi normale).

Si vede che ultimamente ho poco da dire, eh?

2 comments:

Anonymous said...

Già che ti piace Luttazzi....
che ne dici di togliere il link ad un blog ospitato sul quotidiano diretto da Giuliano Ferrara....

sburk said...

Uffa