20070911

W la scuola

Madre: Oggi mettono fuori i cartelloni con le date per i tuoi esami integrativi. Vacci.
Figlio: S
ì ...
Madre: Sei andato etc etc?
Figlio: Ora ci vado.
Madre: E cosa aspetti, scusa?
Figlio: Ora ci vado.
...
Madre: Sei andato etc etc?
Figlio: Vado.
Madre: *
§&%
...
Madre: Sei andato etc etc?
Figlio: Gli esami ce li ho tra tre giorni e mi vogliono far fare anche fisica.
Madre: Ma sei sicuro?
Figlio: S
ì c’è scritto.
Madre: *
§&%. Avranno fatto un errore, domani mi vado a informare.
...
...
Madre: Buongiorno.
Preside (che non alzerà mai gli occhi durante tutto il dialogo e non chiederà alla madre di accomodarsi; inoltre i toni del dialogo man mano si surriscalderanno): Buongiorno.
Madre: Mio figlio deve sostenere gli esami integrativi per essere ammesso alla terza e gli avete aggiunto una meteria, la fisica. Le assicuro che fisica l'ha fatta in prima e seconda.
Preside: Mi faccia vedere (tira fuori un enorme foglio con i nomi di tutti i ragazzi che devono sostenere gli esami integrativi). S
ì suo figlio deve sostenere anche fisica e infatti non ha portato il programma.
Madre: Non ha portato il programma perch
è quando venimmo per l'iscrizione a fine giugno, confrontando le materie, ci venne detto che le due materie che avrebbe dovuto integrare erano musica e scienze della formazione, non fatte alla scuola di provenienza.
Preside: Mi faccia vedere (tira fuori la vecchia pagella). Ma qui infatti non c'
è fisica, quindi deve sostenere l'esame.
Madre: Nella pagella si chiama laboratorio di chimica fisica.
Preside: Quindi
è un laboratorio, non la materia fisica.
Madre: Certo che è fisica.
Preside: La commissione ha preso in esame la cosa,
è un laboratorio...
Madre: Ma voi avete raffrontato i nomi dati alle materie o i programmi?
Preside: Il programma lei non ce l'ha portato.
Madre: Voi non me lo avete chiesto.
Preside: Ma lei ce lo doveva portare.
Madre: Perch
è ve lo avrei dovuto portare se mi era stao detto che l'esame di fisica non avrebbe dovuto sostenerlo?
Preside: Ma a lei chi glielo aveva detto?
Madre: Vicepreside.
Preside: Comunque, la commissione ha preso in esame...
Madre: La commissione ha deciso che mio figlio deve sostenere l'esame integrativo di fisica senza neanche leggere il programma della fisica che ha fatto nella scuola di provenienza. Lo trovo un po' strano.
Preside: Lei non ci ha portato il programma.
Madre: Come potevo sapere che lo volevate?
Preside: E poi qui c'
è scritto laboratorio, non è fisica.
Madre: Ma
è solo il nome che è diverso.
Preside: La commissione sulla base dei documenti ha deciso...
Madre: Non mi sembra una procedura molto corretta. Mi informer
ò
Preside: Faccia lei.
Madre: Potrei avere il vostro programma di fisica del biennio?
Preside: Se lo faccia dare dalle segreterie.
Madre: Arrivederci.
Preside: Arrivederci.
Madre (con una gran voglia di sbattere la porta): *§&%.
...
Madre: Vai alle segreterie del tua vecchia scuola e insisti finché non ti danno il programma di fisica del biennio.
Figlio: OK
...
Figlio: Ho portato il programma al preside.
Madre (tra sé e sé) non ci posso credere, senza che io glielo dicessi.
Figlio: Lui l'ha letto e si vedeva che cercava qualcosa che non andava bene. Comunque ha detto che ne parlava col prof di fisica e di richiamare domani.
Madre: Ti ha mai guardato negli occhi a te?
Figlio: No.
...
Figlio: Ha appena chiamato il preside.
Madre: A casa?
Figlio: Sì. Non lo devo dare l'esame di fisica.
Madre: Bene.

Commento di una livornese che passava di qua: Il potere della strizza.


Pensierino conclusivo: tutto bene ciò che finisce bene.

1 comment:

bart said...

ed esame archiviato...