20070525

Tornano le zanzare


In realtà quest'anno, almeno da queste parti non se ne sono mai andate. Poi, da queste parti, sono parecchio aggressive. Il problema in città è molto sentito quindi non sorprende che nella mailing list del GASP! (gruppo solidale d'acquisto) due preoccupate iscritte abbiano indagato su un possibile rimedio naturale (al posto delle nefaste piastrine + fornellino, vada retro satana). E infatti, ecco subito la risposta: una miscela di oli essenziali dall'appropriato nome 'zanz stop' - pare basti qualche goccia per far scappare le maledette a gambe levate.
Sarà.
Il giorno dopo, sempre nella mailing list, trovo un altro consiglio. Ve lo riporto pari pari qui sotto, ditemi voi quale funziona di più.




Ve ne posso suggeri' quarcuno io:

1) un i sta a fassi pinza'
2) piglialle a ciabattate
3) mette' le reti moscaiole
4) mette' r tulle sul letto
5) favorire la nidificazione di rondini e pipistrelli
6) 'nvita' spesso gente di fori. Si sa 'he dopo un po', sempre 'r
solito sangue ni viene a noia. Io presempio ho provato 'on du giapponesi. La
sera l'avevano finiti e a me nulla! Le zanzare ci fanno la bocca e poi 'r
sangue vecchio 'un lo voglian più. Dice dele vorte 'esto fatto succeda anche
'olle mogli, mah...
7) soprattutto avecci da lavora' sodo. Ottimo rimedio 'ontro zanzare
tigre e nioli. Quando poi s'è stanchi morti anco le zanzare notturne possano
lavora' n pace e 'un se n'accorge nessuno.

No comments: