20060315

8 marzo festa delle donne/4


Allora festeggiamo!

Durante il confronto di ieri tra Berlusconi e Prodi è stata posta una domanda sul ruolo delle donne nella politica ricordando anche la mancata approvazione del governo Berlusconi sulle quote rosa. Insomma parliamo di donne. La risposta toccava a Berlusconi e lui prima ha detto che è difficile trovare delle donne che si vogliano impegnare nella politica, che se la sentano di allontanarsi da casa per cinque giorni alla settimana, allontanarsi dal marito e dai figli; e poi ha continuato elencando tutte le cose che il suo governo ha fatto per le donne: i soldi per ogni figlio nato, la prima casa per le giovani famiglie, aiuti alle famiglie disagiate, imprenditoria femminile. Quindi, se non consideriamo l'ultima, per Berlusconi parlare di donna è come parlare di famiglia.
Replica di Prodi? Ha detto che si impegnerà per le quota rosa. Wow! S'è sciupato.

No comments: